COMPAGNIA TEATRALE

COLLABORAZIONI ARTISTICHE


Dal 2013 "la bottega dei sogni" collabora con i seguenti performer:

MANUEL FRATTINI

Manuel Frattini è un personaggio dal fascino indiscutibile, la stella del Musical italiano, che ha recitato anche oltreoceano e che nel 2011 ha ricevuto il premio alla carriera come “Migliore Performer del Musical Italiano”. Manuel Frattini seguiva già da tempo e con estrema attenzione le attività de “La Bottega Dei Sogni”.
La Compagnia aveva incontrato l’artista già al Teatro Nuovo di Milano e all’Arena di Verona in occasione della rappresentazione di “Peter Pan” con le musiche di Edoardo Bennato. Da questo incontro non poteva che nascere una fruttuosa collaborazione: infatti l’associazione di Sarnico è stata scelta per alcuni stage che l’artista, assieme al performer Andrea Verzicco, hanno svolto con La bottega dei sogni e che ancora oggi svolgono.
Lo stesso attore ha dichiarato che la sua disponibilità è stata rivolta soltanto a compagnie con grandi potenziali artistici.


ANDREA VERZICCO

Ballerino e coreografo di diverse trasmissioni televisive,collabora con l’associazione teatrale dal 2013. Nel 2000 debutta nel mondo del musical con lo spettacolo "Dance!", prodotto dalla Compagnia della Rancia, regia di Saverio Marconi, dove ricopre anche il ruolo di "dance captain".
Nella stagione 2002/2003 è impegnato in "Bulli e Pupe", è nel musical/evento "Pinocchio", nel ruolo del "Grillo Parlante", per la regia di S. Marconi e musiche dei Pooh; "Sweet Charity. E' "Paolo" nel musical "3Metri sopra il cielo – Lo Spettacolo", con M. Varrese, regia di M. Simone, coreografie di A.R. Larghi.
Performer della compagnia "Montaggio Parallelo" nello spettacolo "Dentro fino al collo".
E' nel cast di "Sindrome da Musical" con Manuel Frattini. Nella stagione 2009-2011 e' nel cast di CATS, nel ruolo di MUNKOSTRAP , e nella veste di responsabile artistico. E' nella straordinaria avventura americana a NEW YORK city con PINOCCHIO , compagnia della rancia.
Nella stagione 2011/2012 e' "Miss-understanding ", ha lavorato nei teatri italiani con il musical “Cabaret” con Gianpiero Ingrassia.


JACOPO PELLICCIA

A quattordici anni dal suo debutto è onorato di poter tornare per la sesta volta al Teatro Sistina dove è stato in scena per due stagioni nel musical “Billy Elliot” e precedentemente nel ruolo di Spugna nello spettacolo campione di incassi “Peter Pan il musical”.
Dopo un debutto all’Arena di Verona di fronte a 10.000 spettatori,viene invitato l’anno successivo dal maestro Edoardo Bennato come ospite sul palco dell’Arena di Verona per festeggiare i 32 anni dell’album “Sono solo canzonette”. Lavora con Antonio Latella,Roberto Guicciardini, Saverio Marconi, Massimo Natale, Bruno Fornasari, Alessandro Sena.Dal 2007, al mestiere d’attore affianca quello di regista creando la compagnia Histryo teatro e debuttando presso il teatro Argot con il monologo “Scampoli” di Alessia Sorvillo.
Svolge poi attività di traduzione e adattamento per “Tiergartenstrasse: un giardino per Ofelia” per il Festival Internazionale di Benevento (prod. Accademia d’arte drammatica “Silvio D’Amico”),per le liriche del musical “Zanna Don’t”(Teatro Sala Uno di Roma),per la prima versione italiana integrale dei musicals “Spring Awakening” e “Closer than ever” per la compagnia “Lo Spazio Magico” di Tivoli.
Jacopo Pelliccia collabora dal 2017 con “la bottega dei sogni”.


MICHELE SOLIMANDO

Michele Solimando è un pianista e compositore. Si è diplomato in pianoforte in soli 8 anni sotto la guida del maestro Michele Gioiosa presso il conservatorio "U. Giordano" di Foggia dove ha conseguito il diploma in Didattica della musica e la laurea in Discipline musicali. Ha ottenuto, inoltre, il diploma triennale di alto perfezionamento per duo pianistico presso l'Accademia Musicale Pescarese nella classe di Marcella Crudeli.
Sin dalla più tenera età ha intrapreso una brillante carriera concertistica che si è concretizzata in oltre 500 concerti tenuti nelle più inportanti citta d'Italia, Austria, Francia, Spagnia e Unione Societica. Docente di pianoforte presso la scuola media "D'Alessandro-Vocino", ha seguito corsi di perfezionamento pianistico con docenti di chiara fama ottenendo sempre diplomi di merito. Ha inciso per la Brillant Classic la prima mondiale dell'integrale delle opere per pianoforte a 4 mani di Moritz Moszkowski.
È direttore artistico dell'associazione Prospettive Artistiche con la quale ha composto, arrangiato e prodotto diversi cd, opere teatrali e i musical "La dolce Pazzia. Storia di Francesco d'Assisi" (rappresentata ad Assisi presso la Basilica Inferiore), "La Bella e la Bestia", "Le Preziose Ridicole", "Romeo e Giulietta. Opera Musicale Popolare" (rappresentata a Bologna presso il prestigioso Teatro Duse). Attualmente segue il master di 1° livello in "Musica applicata all'immagine" presso l'Istituto Superiore di studi musicali "L. Boccherini" di Lucca in collaborazione con il Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma.


GIUSEPPE DI TULLIO

Giuseppe Di Tullio è nato l'11 aprile 1976. Assistente di volo Alitalia di professione, da sempre ha avuto una passione innata per il teatro ed in particolare per Eduardo De Filippo, passione che lo ha portato a rappresentare diverse sue opere.
Presentatore, attore, scrittore e regista collabora con l'Associazione Culturale Prospettive Artistiche di San Nicandro Garganico (Fg) con la quale ha scritto e diretto diverse opere teatrali tra cui i musical "La dolce Pazzia. Storia di Francesco d'Assisi" (rappresentata ad Assisi presso la Basilica Inferiore), "Romeo e Giulietta. Opera Musicale Popolare" (rappresentata a Bologna presso il prestigioso Teatro "Duse"), "Miseria e Nobiltà" (rappresentata a Bologna presso il teatro "Il Celebrazioni"), "Filumena Marturano".